Incontri protetti/facilitati

Obiettivo

Garantire e facilitare al minore che per svariate ragioni non vive con il/i genitore/i, il diritto di frequentarlo/i

 

Descrizione

  • Gli incontri vengono attivati su prescrizione dell’Autorità Giudiziaria: il servizio sociale organizza l’incontro tra minore/i ed il/i genitore/i non convivente/i, tenendo conto dei bisogni ed impegni dei soggetti, con una scansione di incontri regolare e periodica
  • Gli incontri sono svolti alla presenza di un educatore e in un luogo definito “neutro”, per consentire al minore di proseguire o riprendere il legame con il/i genitore/i
  • Si tratta di una funzione pedagogica tesa a favorire la normalità delle relazioni in quanto l’educatore professionale presente ha il compito di favorire e facilitare la relazione tra il minore/i e gli adulti, sostenendo il ruolo genitoriale e abbassando eventuale conflittualità latente tra i genitori che possa riverberarsi sui figli

 

Risultati 

  • Anno 2018: N. 77 i casi seguiti
  • Anno 2019 (ottobre) N. 25 casi attivi, con 4 in corso di attivazione

 

Referente del servizio

Sonia Zara

Tel. 331 6154344

resp.minori@ambitodidalmine.it

Documentazione scaricabile