Rete sportelli per l'assistenza familiare

Obiettivi

1.Offrire alle famiglie un riferimento per la ricerca di assistenti famigliari e a queste un’opportunità di incontro con i bisogni delle famiglie;

2.Promuovere la regolarizzazione dei rapporti di lavoro;

3.Erogare sostegni alle famiglie mediante il bonus badanti della Regione

 

Descrizione

  • Accordi di collaborazione con CISL e ACLI per l’apertura di due sportelli per assistenti famigliari e le famiglie richiedenti;
  • Istituzione del Registro delle Assistenti Famigliari (criticità del requisito di iscrizione al registro del possesso della certificazione di conoscenza della lingua italiana livello A2)
  • Istruttoria richieste bonus badante della Regione (più fattore famiglia)

 

Risultati nel 2018 e 2019

  • Candidature lavoro/Utenti/Famiglie incontrate:
    • 2018 n.54;
    • 2019 n.118
  • Matching effettuati con esito positivo/ contratti stipulati CAF:
    • 2018 n.114;
    • 2019 n.138
  • N. 2 iscrizioni al Registro regionale;
  • N. 8 domande bonus badanti in istruttoria (sospese);
  • Accordo con CPIA di Ponte S. Pietro per corsi alfabetizzazione livello A2

 

 

 

Referente di progetto

Fabiola Coppola

Tel. 342 1568840

asfabiolacoppola@gmail.com